Il fondatore di Alfasigma festeggia un secolo di vita e per lui centinaia di auguri da tutto il mondo

Marino Golinelli compie cento anni, ma il suo non è un compleanno come tanti. Da tutto il mondo sono arrivati centinaia di messaggi di auguri da parte di collaboratori, dipendenti, amici e persone comuni che hanno voluto omaggiare un uomo la cui vita non può che essere un modello da seguire. Una vita vissuta sempre con lo sguardo rivolto al futuro e con grande senso di responsabilità civica e culturale.


Nato nel 1920, fonda la Biochimici Alfa nel 1948 e da quel momento l’azienda ha sempre avuto un ruolo da protagonista nella storia dell’industria farmaceutica diventando prima Alfa Wassermann e poi – fondendosi con Sigma Tau – Alfasigma, un grande Gruppo multinazionale a capitale italiano.
Negli anni il Cavaliere Marino Golinelli è andato oltre il suo ruolo di imprenditore, diventando un tassello fondamentale della propria comunità. Un filantropo che nel 1988 decide di dare vita alla Fondazione Golinelli in cui lui stesso investe oltre 85 milioni di euro del proprio patrimonio personale. Una realtà attiva nell’ambito dell’educazione, della formazione, della ricerca e delle innovazioni che offre a giovani e meno giovani strumenti aggiornati per comprendere il futuro, favorendo la crescita culturale, la consapevolezza e la capacità di affrontare in modo responsabile il mondo del lavoro con professionalità e umanità.

Per festeggiare i primi cento anni di una vita così ricca, i dipendenti di Alfasigma hanno realizzato un sito web www.centomarinogolinelli.it dove sono pubblicati auguri sotto forma di video, messaggi di testo, fotografie, poesie, immagini e disegni. Centinaia gli attestati di affetto provenienti da tutto il mondo che simboleggiano la gratitudine e l’amore di una comunità che vuole ringraziare un uomo come pochi altri, un Cavaliere del lavoro e di vita.